Vittorio Sgarbi

Dal Cielo Alla Terra. Da Michelangelo A Caravaggio. Il Tesoro D'Italia III.

2015 (Copyright)

Main Details
Credits
Author Vittorio Sgarbi
Copyright Holder Bompiani
Copyright Holder RCS Libri S.p.A.
Published in/by Arrangement with Marco Vigevani Agenzia Letteraria
Publisher Bompiani
Printed by Errestampa srl
Editor Sergio Claudio Perroni
Graphic Design Sara Pallavicini
Preface by Luca Doninelli
About/Subject Rosso Fiorentino
About/Subject Domenico Beccafumi
About/Subject Giulio Romano
About/Subject Raffaelino del Colle
About/Subject Agnolo Bronzino
About/Subject Francesco Salviati
About/Subject Giorgio Vasari
About/Subject Amico Aspertini
About/Subject Dosso Dossi
About/Subject Savoldo
About/Subject Romanino
About/Subject Moretto da Brescia
About/Subject Altobello Melone
About/Subject Callisto Piazza
About/Subject Parmigianino
About/Subject Pordenone
About/Subject Titian
About/Subject Jacopo Sansovino
About/Subject Iacopo Bassano
About/Subject Tintoretto
About/Subject Veronese*
About/Subject Alessandro Vittoria
About/Subject Daniele da Volterra
About/Subject Marco Pino
About/Subject Pellegrino Tibaldi
About/Subject Luca Cambiaso
About/Subject Bastianino
About/Subject Giovanni Battista Moroni
About/Subject Bernardino Campi
About/Subject Bartolomeo Passerotti
About/Subject Antonio Campi
About/Subject Vincenzo Campi
About/Subject Arcimboldo*
About/Subject Simone Peterzano
About/Subject Federico Zuccari
About/Subject Federico Barocci
About/Subject Ferraù Fenzoni
About/Subject Cavalier d'Arpino
About/Subject I Carracci
About/Subject Stefano Maderno
About/Subject Caravaggio
About/Subject Guido Reni
About/Subject Gian Lorenzo Bernini
Date
Copyright 2015
Copyright 2016
First Published 2014-11
Printed 2014-10
Identifying Codes
ISBN 13 978-88-452-8011-5
Barcode (EAN) 9788845280115
Price € 24.00
Format Hardback
Publication Location Italy
Genre
Page Count 471 pages
Language Italian
Chapters L'erba maledetta di Luca Doninelli.

DAL CIELO ALLA TERRA

Capitolo I. L'ombra dei maestri. - p. 3.
Rosso Fiorentino. Nervosa euforia popolata di fantasmi. - p. 4,
Domenico Beccafumi. L'ansia di sperimentare. - p. 14.
Giulio Romano. Rovine romane, a Genova. - p. 24.
Raffaellino del Colle, La scia di Raffaello. - p. 32.
Agnolo Bronzino. Ritorno all'ordine. - p. 38.
Francesco Salviati. Tra Michelamgelo e Parmigianino. - p. 52.
Giorgio Vasari. Opere senza vita per l'amore delle Vite. - p. 60.

Capitolo II. La maniera padana. - p. 69.
Anico Aspertini. "Alla maniera di nessuno mai". - p. 70.
Dosso Dossi. A Ferrara, il primo pittore romantico. - p. 78.
Savoldo. "Di notte, e di fuochi, molto belli". - p. 88.
Romanino. Ai margini della storia, al centro dell'arte. - p. 94.
Moretto da Brescia. Tensione spirituale assoluta. - p. 104.
Altobello Melone. Un espressionista a Cremona. - p. 114.
Callisto Piazza. Una tensione sconosciuta. - p. 122.
Parmigianino. Il culto pagano della bellezza, a Parma. - p. 126.

Capitolo III. Venezia e la maniera. - p. 135,
Pordenone. Orgogliose fantasie. - p. 36.
Tiziano. Forme che tremano come in una fiamma. - p. 144.
Jacopo Sansovino. Michelamgelo a Venezia. - p. 154.
Jacopo Bassano. Naturalezza prima di naturalismo. - p. 160.
Tintoretto. Il conflitto mortale. - p. 170.
Veronese. Pittura felice. - p. 208.
Alessandro Vittoria. Orgoglio tridentino. - p. 218.

Capitolo IV. La maniera di Michelangelo fuori Roma. - p. 227.
Daniele da Volterra. Michelangiolismo nevrotico. - p. 228.
Marco Pino. "Manierismo estremo, fiammeggiante". - p. 234.
Pellegrino Tibaldi. Michelangiolismo onirico. - p. 240.
Luca Cambiaso. Un visionario a Genova. - p. 246.
Studiolo di Francesco I. Equivoci manieristi. - p. 254.
Bastianino. Forme nella nebbia. - p. 264.

Capitolo V. Manieristi lombardi e non solo. - p. 273.
Giovanni Battista Moroni. La sfinita eleganza del cavaliere in rosa. - p. 274.
Bernardino Campi. Incrollabile coerenza. - p. 280.
Bartolomeo Passerotti. Realismo che prescide dalla realtà. - p. 286.
Antonio e Vincenzo Campi. Intuizioni premonitrici. - p. 294.
Arcimboldo. Scienza e capriccio. - p. 304.
Simone Peterzano. Più di un nome. - p. 316.

Capitolo VI. Dopo Raffaello: la maniera in Umbria e nelle Marche. - p. 323,
Federico Zuccari. Il grande ordinatore. - p. 326.
Federico Barocci. Sublime tormento. - p. 332.
Ferran Fenzoni. Un meraviglioso luna park. - p. 342.

Capitolo VII. La fine del manierismo e il ritorno alla natura. - p. 351.
Cavalier d'Arpino. Un pittore concettuale maestro di Caravaggio. - p. 352.
I Carracci. L'idea del bello. - p. 358.
Stefano Maderno. L'intelligenza del cuore. - p. 370.
Caravaggio. - p. 376.
Guido Reni. Finisce la notte. - p. 420.
Gian Lorenzo Bernini. L'invenzione del barocco. - p. 432.

Indice dei nomi. - p. 453.
Indice delle immagini. - p. 459.
Notes

Comments

There are no comments... Yet!
Login or Register to post a comment